Area Istruzione, turismo e servizi sociali

  • La giornata Internazionale contro la violenza di genere

     

    Condanniamo la violenza e soprattutto denunciamola. Esserne partecipi, anche solo indirettamente e non denunciarla significa esserne complici. 

    L’amministrazione comunale ha donato all’istituto onnicomprensivo in ricordo di questa giornata organizzata dalla Dirigente, dalle professoresse e dagli alunni la stampa con la poesia di Alda Merini.
    Si ringraziano anche le insegnanti della scuola dell’infanzia di via Lazio che hanno sensibilizzato i più piccini verso un tema di cui tutti, a prescindere dall’età, dobbiamo avere consapevolezza.

     

  • Manifestazioni Tomistiche - onorificenza San Tommaso D’Aquino

    Manifestazioni Tomistiche - onorificenza San Tommaso D’Aquino

    Monsignor Bruno Forte, Arcivescovo dell'Arcidiocesi di Chieti Vasto, riceverà l'edizione 2018 dell`onorificenza San Tommaso d'Aquino, il premio che ogni anno il comune di Roccasecca riserva a personalità o enti che, attraverso la loro opera, abbiano contribuito a diffondere il pensiero del grande teologo domenicano, cui la Città ha dato i natali.
    Il conferimento avverrà GIOVEDÌ 17 MAGGIO ALLE ORE 17:00 allorquando, dopo la cerimonia di accoglienza e benvenuto a Palazzo Boncompagni, Mons. Forte terrà una lectio magistralis nella chiesa Santa Margherita dove riceverà il premio.
    L'evento chiude le manifestazioni tomistiche "In Memoria di Tommaso" che, come sempre, sono state Un connubio perfetto tra cultura e turismo: dopo la presentazione del libro della scrittrice Aurora Cantini "San Tommaso ad Orvieto" e la cerimonia di premiazione degli studenti dell'Istituto Omnicomprensivo di Roccasecca che hanno partecipato al concorso letterario, il percorso turistico religioso nei luoghi legati alla figura di San Tommaso ha visto la partecipazione di numerosissimi turisti.

  • Moduli mensa e trasporto scolastico a.s. 2017-2018

    A cura del servizio Istruzione

    Modulistica per i servizi di mensa e trasporto scolastico

    Anno Scolastico 2017-2018

     

    {phocadownload view=file|id=13|target=s}

    {phocadownload view=file|id=14|target=s}

     

    Contributo trasporto disabili:

    {phocadownload view=filelist|id=14}

  • Nuova luce per il Castello dei Conti D'Aquino

    Nuova luce per il Castello dei Conti D'Aquino

    Da stasera il Castello dei Conti d`Aquino, simbolo della Città, entra nello "skyline" di Roccasecca e diventa ben percepibile, in tutta la sua bellezza, anche di notte.

    La piacevolissima sorpresa giunge, non a caso, a conclusione delle Manifestazioni Tomistiche "In Memoria di Tommaso" e quando la Città ha da poche ore salutato Mons. Bruno Forte che a Roccasecca per ritirare l`Onorificenza "San Tommaso", nel primo pomeriggio, aveva visitato i luoghi natii del Sommo Dottore.
    Questa sera abbiamo mosso un importante passo in direzione della riqualificazione complessiva della cittadella medievale, vera protagonista delle nostre origini e del nostro futuro in termini di crescita culturale e turistica.

  • Occhio alle truffe - progetto sicurezza anziani

    Occhio alle truffe - progetto sicurezza anziani

    Progetto sicurezza Anziani

    Occhio alle truffe

    Giovedì 22 febbraio 2018 ore 16,30
    Presso la Sala S. Tommaso del Comune di Roccasecca


    Interverranno
    Dott.ssa Cristina Pagliarosi-Direttore Tecnico Capo della Polizia di Stato - Questura di Frosinone
    Erica Gasperini Sovrintendente Capo della Polizia di Stato - Commissariato di Cassino

  • Procedura negoziata per l'appalto del servizio di refezione scolastica

    Procedura negoziata per l'appalto del servizio di refezione scolastica

    Periodo 20 settembre 2018 - 15 giugno 2019 e 20 settembre 2019 - 15 giugno 2020.

    Documentazione completa nella sezione Amministrazione trasparente di questo sito:

    http://www.studiok.it/trasparenza/roccasecca/index.php?option=com_content&view=article&id=97&Itemid=27

  • Progetto Roccasecca Natale Solidale

    Progetto Roccasecca Natale Solidale

     

    Al via una due giorni di raccolta alimentare.
    Una vera gara di solidarietà e di reale attenzione verso chi vive in difficoltà. 
    Alle tante parole, ai pietismi e ai buoni propositi che rimangono troppo spesso su uno schermo di computer o su uno smartphone, vogliamo dimostrare una volta di più che questa è l’amministrazione della concretezza.
    Sabato e domenica si terrà nei supermercati di Roccasecca una due giorni dedicata dalla locale sezione della Protezione Civile alla raccolta di generi alimentari per le famiglie bisognose. 
    Chi vorrà potrà donare parte della propria spesa alimentare. Un gesto semplice ma di reale generosità verso le troppe famiglie che spesso in silenzio vivono una condizione difficile.
    Saremo proprio noi amministratori a dare concretamente il primo esempio quando, sabato mattina, ci recheremo negli esercizi per acquistare generi alimentari che saranno poi donati. 
    Invitiamo tutta la cittadinanza a seguire l’esempio ed a donare col cuore pasta, farina, olio, zucchero, biscotti e quant’altro possa servire a chi è meno fortunato di noi. Auspico come sindaco che ancora una volta Roccasecca mostri la sua grande generosità.

     

  • Prolungamento refezione ed intitolazione largario

    Prolungamento refezione ed intitolazione largario

    L'amministrazione comunale ha deliberato, in accoglimento delle istanze dei genitori, il prolungamento del servizio di refezione scolastica della scuola dell`infanzia,fino al 15 giugno 2018. 
    La decisione va nella direzione di incrementare i servizi alle famiglie e manifesta ancora una volta l’attenzione dell’amministrazione verso i ragazzi e verso la scuola in generale.
    Nell`intento, poi, di rafforzare il legame con la comunità, l`Amministrazione Comunale, sollecitata dal comitato, ha deliberato di intitolare il largario sito ai piedi del sentiero che conduce all`Eremo dello Spirito Santo, all`omonimo luogo.
    La cerimonia di intitolazione sarà, così, non solo un momento di condivisione dell`intera collettività ma anche l’occasione per attribuire anche dal punto di vista formale a quel luogo, il nome che da tempo immemore viene citato. Perché per ROCCASECCA, quella, è sempre stata la “Piazzetta dello Spirito Santo". Ed ora lo sarà per sempre.

  • Proroga chiusura scuole al 27 febbraio 2018

    Proroga chiusura scuole al 27 febbraio 2018

    Prot. Nr. 2980/2018
    Ord. Nr. 06 del 26-02-2018

    OGGETTO: Proroga chiusura delle Scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale di Roccasecca per il giorno MARTEDI’ 27 FEBBRAIO 2018.

    IL SINDACO, VISTA la comunicazione dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile – Regione Lazio – di Avviso di condizioni meteorologiche avverse, n. 18027 prot. PRE/0011319 del 24.02.2018 con indicazione che prevedono sul Lazio, per i giorni 25.02.2018 e successive 24-36 ore nevicate al di sopra dei 500-700 mt, con quota neve in progressivo calo fino a quote di pianura; VISTA la copiosa nevicata in atto sul territorio comunale e i conseguenti disagi e pericoli veicolari e pedonali; CONSIDERATO che sono previsti repentini abbassamenti delle temperature con pericolo di formazione di lastre di ghiaccio; CONSIDERATO che per le motivazioni sopra espresse e al fine di garantire la pubblica incolumità, si ritiene necessario provvedere, in via precauzionale, alla proroga di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di Martedì 27 febbraio 2018; VISTI gli artt. 50 e 54 del D.Lgs. n. 267/2000 “Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali”;

    Ordina per le motivazioni di cui in premessa:

    1) La chiusura di tutti gli edifici scolastici di Roccasecca di ogni ordine e grado nel giorno di Martedì 27 FEBRRAIO 2018;
    2) La trasmissione di copia della presente Ordinanza a S.E. il Prefetto, al Dirigente Scolastico dell’Istituto Omnicomprensivo di Roccasecca, al Comando Stazione Carabinieri di Roccasecca e al Comando della Polizia Locale.

    Si invita, pertanto, la cittadinanza a prestare la massima cautela e a non sostare nei pressi degli edifici pubblici ove siano presenti cornicioni pericolosi per la pubblica incolumità;

    Il Comando della Polizia Locale è incaricato della esecuzione della presente Ordinanza.

    La presente Ordinanza è resa pubblica mediante pubblicazione all’Albo Pretorio on-line di questo Comune.

     

    {phocadownload view=file|id=80|target=s}

  • Reddito di Inclusione

    reddito di inclusione

    Dal primo di Dicembre è possibile inoltrare le domande relative al REI, reddito di inclusione.
    Le domande dovranno essere compilate su apposita modulistica gia’ a disposizione presso gli Uffici Comunali.
    Nei prospetti allegati sono indicate le condizioni minime per accedere al beneficio ed i chiarimenti necessari per la redazione della domanda.

    {phocadownload view=file|id=56|target=s}

  • Reddito di inclusione. Nuovo modello di domanda

    Reddito di inclusione. Nuovo modello di domanda

    Dal 1° luglio 2018 si amplia la platea dei beneficiari del Reddito di inclusione (REI) grazie al venir meno dei requisiti. A tal fine, l'INPS ha pubblicato il nuovo modello di domanda, che recepisce le novità previste dalla legge di bilancio 2018.

    Dal 1° luglio si amplia la platea dei beneficiari del Reddito di inclusione (REI) grazie al venir meno dei requisiti familiari (presenza di un minorenne, di una persona disabile, di una donna in gravidanza, di un disoccupato ultra 55enne). Pertanto, a partire dal 1° giugno 2018, possono presentare domanda tutti coloro che hanno un ISEE fino a 6mila euro, un ISRE fino a 3mila euro e altri specifici requisiti economici, indipendentemente dalla composizione familiare.

    Le domande possono essere già presentate dal 1 giugno, presso l'ufficio dei servizi sociali

     

    {phocadownload view=file|id=56|target=s}

  • Riapre la chiesa di San Giovanni

    Riapre la chiesa di San Giovanni

    Restituita ai cittadini anche la Chiesa di San Giovanni, dove domani, domenica 24 giugno, alle ore 11, verrà’ celebrata la messa.

    Nell'anno 1325, quando all'esito della canonizzazione di San Tommaso d'Aquino, Roccasecca aveva realizzato la prima Chiesa al mondo in onore del Sommo Dottore, il Borgo Castello aveva, già da qualche decennio, la sua Chiesa dedicata a San Giovanni, punto di ritrovo della meditazione e dell'incontro rionale. 
    Menzioni della Chiesa di S. Janni si rinvengono sin dall'anno 1310 citate per le decime che venivano versate in favore dell'Abbazia di Montecassino.
    Piccoli accenni storici necessari semplicemente a sollecitare la curiosità, dei cittadini invitati alla celebrazione dell'Eucarestia che si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11:00, proprio nella Chiesetta di S. Janni a Borgo Castello. 
    Dopo la ristrutturazione degli affreschi ospitati al suo interno in occasione del Giubileo del 2000, la Chiesetta di S. Janni riapre le sue porte alla storia, ai fedeli, alla cittadinanza e vede celebrare la messa che manca addirittura dall’epoca della seconda guerra mondiale. 
    Sarà un momento importante, voluto all'Associazione culturale "Liberamente per il Castello" che per l’occasione organizzera’ una passeggiata per “il Castello in fiore” ed un rinfresco dopo la messa e voluto dall’amministrazione comunale che dopo il convento, la casa di San Tommaso, la chiesa di Santa Croce e tanto altro sta recuperando a tempi di record tutti i pezzi che compongono la sua storia.

  • Sostegno Inclusione Attiva

    Sostegno Inclusione Attiva
  • Sprar: selezione di partner per la presentazione e gestione di un progetto

    Sprar: selezione di partner per la presentazione e gestione di un progetto

    {phocadownload view=filelist|id=26|limit=8}

     

    A cura dell'ufficio Servizi Sociali

  • Torna la raccolta degli abiti usati

    Torna la raccolta degli abiti usati

    con un occhio sulla sicurezza e uno sull’ambiente.

    Da qualche mese l’Amministrazione Comunale aveva rimosso i secchi per la raccolta degli abiti usati a tutela della sicurezza dei disperati che, alla ricerca di vestiario, mettevano a repentaglio la loro vita entrando a mezzo busto nel cassonetto, e del decoro urbano poiché dopo una rapida cernita il resto degli indumenti, ritenuti inadatti, veniva lasciato a terra.

    Ora l’avvento del Comune che, su proposta del Consigliere Avv. Fabio Tanzilli, ha permesso la sostituzione di tutti i precedenti cassonetti e l’installazione di nuovi contenitori.
    Gli attuali cassonetti, dislocati nelle aree descritte nella tabella in basso, sono dotati di un dispositivo per l’introduzione degli indumenti migliorato, che rende impossibile entrare nel cassonetto e rubare i vestiti, se questi vengono consegnati in sacchetti adatti.
    In questo modo ci si propone anche di porre un freno agli effetti dei saccheggi.
    I nuovi container, evitando il degrado, che aveva causato malumore tra i cittadini, garantiscono un servizio alla cittadinanza e contribuiscono al decoro urbano.
    I nuovi contenitori per la raccolta di vestiti hanno un dispositivo per l’introduzione degli indumenti più piccolo, che rende praticamente impossibile la sottrazione di ciò che è all’interno dei cassonetti. Con i nuovi dispositivi non sarà però possibile introdurre nei contenitori i grandi sacchi della spazzatura.
    Chiediamo alla popolazione di consegnare i vestiti e le scarpe appaiate e legate in sacchetti che non superano di dimensione quelli per fare la spesa e di non lasciare assolutamente i sacchetti pieni di vestiti fuori dai cassonetti.
    L’Amministrazione Comunale fa appello alla generosità e alla sensibilità ambientale dei cittadini di Roccasecca che certamente sapranno cogliere questa nuova opportunità per fare un gesto di solidarietà ma anche ridurre l’impatto ambientale sul proprio territorio.

  • Un successo la raccolta Natale Solidale

    Un successo la raccolta Natale Solidale

    Questa mattina verranno consegnati i beni raccolti grazie alla solidarietà dei cittadini. 
    La nostra città ha dimostrato per l’ennesima volta di avere un forte sentimento di solidarietà e altruismo. Infatti è risultato importante il contributo a NataleSolidale tanto da permettere la distribuzione di circa 60 doni. NataleSolidale ha permesso a tutti noi di ricordare il vero senso di queste festività: la solidarietà e la condivisione! Grazie a tutti!

Città di Roccasecca

Propter acquae penuriae id facere dissuasus, descendit ed in lateree eiusdem Montis Rocca, quae, Sicca nuncupatur, aedificavit.

Leone Ostiense

Comune di Roccasecca

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  +39 0776 569911
  +39 0776 567554
  Via Roma - Roccasecca (Fr)
Codice Fiscale 81001750603
Partita Iva 00629710609

Provincia di Frosinone