Cittadino

  • La discarica MAD è in esaurimento

    La discarica MAD è in esaurimento

    Abbiamo appreso che la discarica è in via di esaurimento (in anticipo grazie ai rifiuti di fuori provincia/ Roma che hanno occupato le nostre volumetrie); provincia e regione ne sono a conoscenza da settembre ma nessuno ci ha informati e nessuno sembra si sia attivato.
    Per tutelare la salute pubblica e prevenire l’emergenza anche a livello regionale, ieri, Roccasecca, ha chiesto al prefetto di istituire un tavolo tecnico con Provincia, Regione e Sindaci della provincia di FR per trovare le soluzioni (che tutelino questa volta in primis la nostra città ed il nostro territorio).

    https://www.facebook.com/SindacoGiuseppeSacco/videos/1680301082031825/

  • La festa della Repubblica

    2 giugno 2018 Roccasecca

    Oggi abbiamo voluto celebrare la festa del 2 giugno insieme ai ragazzi delle nostre scuole che attraverso il loro intervento hanno ricordato l’importanza della carta costituzionale, vero baluardo della democrazia e prezioso garante degli equilibri del nostro stato democratico.
    Ciò anche per preservarla dal populismo e per evitare come è accaduto nella storia della nostra nazione che il populismo prenda il sopravvento sul buon senso.
    Viva la Repubblica e viva la nostra Costituzione

     

  • La giornata Internazionale contro la violenza di genere

     

    Condanniamo la violenza e soprattutto denunciamola. Esserne partecipi, anche solo indirettamente e non denunciarla significa esserne complici. 

    L’amministrazione comunale ha donato all’istituto onnicomprensivo in ricordo di questa giornata organizzata dalla Dirigente, dalle professoresse e dagli alunni la stampa con la poesia di Alda Merini.
    Si ringraziano anche le insegnanti della scuola dell’infanzia di via Lazio che hanno sensibilizzato i più piccini verso un tema di cui tutti, a prescindere dall’età, dobbiamo avere consapevolezza.

     

  • La politica è una cosa seria, soprattutto quando si parla di ambiente

    tar lazio

     

    Con sentenza n 633/17 Il TAR Lazio non ha accolto il ricorso proposto dal Comune di Roccasecca contro il rinnovo dell'A.I.A rilasciata a giugno 2016 della Mad e di tutti gli atti allo stesso rinnovo connessi, conseguenti.

    Proporremo appello innanzi al Consiglio di Stato perché siamo convinti dell'ingiustizia della pronuncia ma, soprattutto, perché abbiamo a cuore il territorio in cui viviamo e in cui vogliamo che crescano i nostri figli.
    Fanno, però, riflettere gli assunti del Tar Lazio a sostegno del rigetto della domanda del comune.
    Intanto secondo il Tar non c’è alcun inquinamento perché il cnr avrebbe smentito quanto detto dall’Arpa nel 2014.
    In pratica dice il tar la discarica funziona alla perfezione e le nostre istanze risultano addirittura pretestuose.
    Inoltre il Tar Lazio specifica" che il comune ha partecipato attraverso propri rappresentanti alla conferenza di servizi (conclusasi a maggio 2016 cioè prima del voto di giugno 2016) e non ha mai formulato alcuna opposizione a quanto si andava decidendo e a quanto è stato poi deciso".
    " il rappresentante del comune... presente alla seduta conclusiva della conferenza tenutasi il 18 MAGGIO 2016... non ha formulato alcuna opposizione alla favorevole chiusura della conferenza Oltretutto sottoscrivendo il relativo verbale senza riserve o condizioni)...".
    ".. si intende che il comune abbia prestato assenso alle determinazioni della conferenza".
    Il TAR Lazio ha le idee chiare: ".. se il comune avesse formulato i propri rilievi all'interno della conferenza, le sue "perplessità" avrebbero potuto trovare in tale sede risposta in un senso o nell'altro così influendo sulle decisioni definitive e magari anche prevenendo la formazione di contenzioso".
    E invece il comune di Roccasecca, nelle mani dei precedenti amministratori, non ha fatto nulla di tutto ciò: ha accettato semplicemente passivamente gli eventi che noi contesteremo e contrasteremo con tutte le nostre forze.
    Oggi abbiamo intrapreso un percorso nuovo ottenendo risultati storici come lo stop dei rifiuti da Roma, prima nemmeno si protestava e nemmeno si parlava di ambiente.
    Ma faremo ricorso al Consiglio di Stato.
    Non possiamo e non dobbiamo pagare noi il prezzo delle gestioni "allegre" del passato e per questo faremo sempre tutto quanto è in nostro potere (e anche di più) per proteggere i cittadini e il futuro della nostra Terra!

     

  • Manifestazione di interesse per 10 posti nelle strutture "Dopo di noi"

    images/icone/servsociali.png

     

    Comunicazione a cura del Consorzio dei Comuni del cassinate per la programmazione e la gestione dei servizi sociali.

    http://www.consorzioservizisociali.fr.it/

     

    {phocadownload view=file|id=106|target=s}

    {phocadownload view=file|id=107|target=s}

  • Manifestazioni tomistiche 2018

    Manifestazioni tomistiche 2018

    Roccasecca si appresta a vivere uno degli appuntamenti più intensi dell`anno: i festeggiamenti in onore di San Tommaso d`Aquino.
    In basso gli eventi in calendario che vedranno un susseguirsi di appuntamenti culturali che si concluderanno il 16 maggio con il conferimento dell`Onorificenza a Mons. Bruno Forte, Arcivescovo dell`Arcidiocesi Chieti-Vasto.
    Ogni anno le manifestazioni tomistiche offrono l`occasione per conoscere e dibattere sulla figura di Tommaso d`Aquino, grande pensatore prima ancora che Santo e contribuire alla divulgazione del nome e delle opere del nostro più illustre concittadino.

  • Mobilità esterna 1 posto istr. amministrativo - Verbale

    Mobilità esterna 1 posto istr. amministrativo - Verbale

    Verbale Commissione del 30 gennaio 2018

    Scarica il documento in formato PDF

     

    Tutti i documenti inerenti la procedura nella relativa pagina della Trasparenza Amministrativa

     

     

  • Modalità di rilascio tesserini venatori 2017-2018

     Modalità rilascio tesserini per la stagione venatoria 2017/2018 - L.R. n. 31 del 10 luglio 1978 e L.R. n.17 del 2 maggio 1995

    Ai sensi dell'art. 3 della L,R, 31/78 per il rilascio dei tesserini venatori i cacciatori dovranno presentare la seguente documentazione:
    a) Licenza di porto d'armi per uso caccia;
    b) Attestazione di versamento della tassa di concessione governativa di cui all'art. 23 della legge 27 dicembre 1977, n. 968 e della legge regionale sui tributi propri della Regione;
    c) Attestazione comprovante l'awenuto pagamento della tassa sulle concessioni regionali;
    d) Attestazione del versamento della quota assicurativa di cui all'art.8, sesto comma, della legge 27 dicembre 1977, n. 968.
    ll tesserino potrà essere rilasciato esclusivamente al cacciatore intestatario, salvo delega rilasciata dallo stesso con allegata fotocopia documento valido del delegante e delegato.

    I tesserini potranno essere ritirati a decorrere da lunedì 14 agosto c.a. con il seguente orario dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00.
    Dalla Civica Sede, lì 11 agosto 2017

    Informazione a cura del Secondo Settore

    pdfComunicazione in formato PDF

  • Moduli mensa e trasporto scolastico a.s. 2017-2018

    A cura del servizio Istruzione

    Modulistica per i servizi di mensa e trasporto scolastico

    Anno Scolastico 2017-2018

     

    {phocadownload view=file|id=13|target=s}

    {phocadownload view=file|id=14|target=s}

     

    Contributo trasporto disabili:

    {phocadownload view=filelist|id=14}

  • Nuova luce per il Castello dei Conti D'Aquino

    Nuova luce per il Castello dei Conti D'Aquino

    Da stasera il Castello dei Conti d`Aquino, simbolo della Città, entra nello "skyline" di Roccasecca e diventa ben percepibile, in tutta la sua bellezza, anche di notte.

    La piacevolissima sorpresa giunge, non a caso, a conclusione delle Manifestazioni Tomistiche "In Memoria di Tommaso" e quando la Città ha da poche ore salutato Mons. Bruno Forte che a Roccasecca per ritirare l`Onorificenza "San Tommaso", nel primo pomeriggio, aveva visitato i luoghi natii del Sommo Dottore.
    Questa sera abbiamo mosso un importante passo in direzione della riqualificazione complessiva della cittadella medievale, vera protagonista delle nostre origini e del nostro futuro in termini di crescita culturale e turistica.

  • Occhio alle truffe - progetto sicurezza anziani

    Occhio alle truffe - progetto sicurezza anziani

    Progetto sicurezza Anziani

    Occhio alle truffe

    Giovedì 22 febbraio 2018 ore 16,30
    Presso la Sala S. Tommaso del Comune di Roccasecca


    Interverranno
    Dott.ssa Cristina Pagliarosi-Direttore Tecnico Capo della Polizia di Stato - Questura di Frosinone
    Erica Gasperini Sovrintendente Capo della Polizia di Stato - Commissariato di Cassino

  • Ordinanza pulizia terreni

    Ordinanza pulizia terreni

    Il 24.5.18 è stata emanata l’ordinanza che impone a far data dal 1.6.2018 la pulizia dei terreni invasi da vegetazione infiammabile con rimozione di tutto ciò che può costituire pericolo per l’igiene e per la pubblica incolumità.
    È una misura doverosa, assunta nell’interesse dei cittadini, chiamati a collaborare per tutelare se stessi e gli altri.
    I trasgressori saranno sanzionati a norma di legge.

  • Problematiche del territorio

    Problematiche del territorio

    Gli eventi atmosferici degli ultimi giorni hanno evidenziato la situazione difficile in cui versa il nostro territorio in caso di forti precipitazioni.

    Infatti si sono evidenziate alcune criticità croniche dettate dall’incuria protrattasi per anni, con allagamenti e buche nell’asfalto.

    Per la verità il problema ha investito un po tutta la Regione, ma questo non deve rappresentare una scusa e noi sentiamo il dovere di metterci alle spalle gli errori del passato ed attivarci per evitare che tutto ciò in futuro accada di nuovo.

    Anche perché i cittadini non hanno interesse a conoscere chi ha sbagliato ma pretendono soluzioni.

    Da ieri stiamo facendo la lista delle zone piu critiche.

    Alcuni interventi compatibilmente con le condizioni atmosferiche sono stati già effettuati sia attraverso l’opera degli operai comunali che attraverso il ricorso a mezzi esterni.

    Ma bisogna essere onesti e offrire una giusta informazione perché si tratta di misure temporanee, visto che per una soluzione definitiva capace di garantire un territorio sicuro, sono necessari investimenti importanti che devono essere programmati.

    Ma i sacrifici di questo anno e mezzo di tagli (fatti garantendo però ogni servizio) stanno dando i loro frutti ed a breve l’ente, che sta uscendo da una situazione economica difficile, potrà iniziare a programmare investimenti garantendo anche la stabilità economica.

    Anzi, già nel 2018 i cittadini vedranno i frutti di questo risanamento, e godranno di una riduzione delle tasse.
    E questo rappresenta un segnale importante visto che di questi tempi sembra assurdo parlare di riduzione delle tasse e visto che in questo comune la parola riduzione delle imposte non si sentiva pronunciare da anni.
    Intanto manteniamo fede agli impegni e continuiamo ad informare ogni cittadino di tutto ciò che accade.

  • Procedura negoziata per l'appalto del servizio di refezione scolastica

    Procedura negoziata per l'appalto del servizio di refezione scolastica

    Periodo 20 settembre 2018 - 15 giugno 2019 e 20 settembre 2019 - 15 giugno 2020.

    Documentazione completa nella sezione Amministrazione trasparente di questo sito:

    http://www.studiok.it/trasparenza/roccasecca/index.php?option=com_content&view=article&id=97&Itemid=27

  • Progetto Roccasecca Natale Solidale

    Progetto Roccasecca Natale Solidale

     

    Al via una due giorni di raccolta alimentare.
    Una vera gara di solidarietà e di reale attenzione verso chi vive in difficoltà. 
    Alle tante parole, ai pietismi e ai buoni propositi che rimangono troppo spesso su uno schermo di computer o su uno smartphone, vogliamo dimostrare una volta di più che questa è l’amministrazione della concretezza.
    Sabato e domenica si terrà nei supermercati di Roccasecca una due giorni dedicata dalla locale sezione della Protezione Civile alla raccolta di generi alimentari per le famiglie bisognose. 
    Chi vorrà potrà donare parte della propria spesa alimentare. Un gesto semplice ma di reale generosità verso le troppe famiglie che spesso in silenzio vivono una condizione difficile.
    Saremo proprio noi amministratori a dare concretamente il primo esempio quando, sabato mattina, ci recheremo negli esercizi per acquistare generi alimentari che saranno poi donati. 
    Invitiamo tutta la cittadinanza a seguire l’esempio ed a donare col cuore pasta, farina, olio, zucchero, biscotti e quant’altro possa servire a chi è meno fortunato di noi. Auspico come sindaco che ancora una volta Roccasecca mostri la sua grande generosità.

     

  • Prolungamento refezione ed intitolazione largario

    Prolungamento refezione ed intitolazione largario

    L'amministrazione comunale ha deliberato, in accoglimento delle istanze dei genitori, il prolungamento del servizio di refezione scolastica della scuola dell`infanzia,fino al 15 giugno 2018. 
    La decisione va nella direzione di incrementare i servizi alle famiglie e manifesta ancora una volta l’attenzione dell’amministrazione verso i ragazzi e verso la scuola in generale.
    Nell`intento, poi, di rafforzare il legame con la comunità, l`Amministrazione Comunale, sollecitata dal comitato, ha deliberato di intitolare il largario sito ai piedi del sentiero che conduce all`Eremo dello Spirito Santo, all`omonimo luogo.
    La cerimonia di intitolazione sarà, così, non solo un momento di condivisione dell`intera collettività ma anche l’occasione per attribuire anche dal punto di vista formale a quel luogo, il nome che da tempo immemore viene citato. Perché per ROCCASECCA, quella, è sempre stata la “Piazzetta dello Spirito Santo". Ed ora lo sarà per sempre.

  • Proroga chiusura scuole al 27 febbraio 2018

    Proroga chiusura scuole al 27 febbraio 2018

    Prot. Nr. 2980/2018
    Ord. Nr. 06 del 26-02-2018

    OGGETTO: Proroga chiusura delle Scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale di Roccasecca per il giorno MARTEDI’ 27 FEBBRAIO 2018.

    IL SINDACO, VISTA la comunicazione dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile – Regione Lazio – di Avviso di condizioni meteorologiche avverse, n. 18027 prot. PRE/0011319 del 24.02.2018 con indicazione che prevedono sul Lazio, per i giorni 25.02.2018 e successive 24-36 ore nevicate al di sopra dei 500-700 mt, con quota neve in progressivo calo fino a quote di pianura; VISTA la copiosa nevicata in atto sul territorio comunale e i conseguenti disagi e pericoli veicolari e pedonali; CONSIDERATO che sono previsti repentini abbassamenti delle temperature con pericolo di formazione di lastre di ghiaccio; CONSIDERATO che per le motivazioni sopra espresse e al fine di garantire la pubblica incolumità, si ritiene necessario provvedere, in via precauzionale, alla proroga di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di Martedì 27 febbraio 2018; VISTI gli artt. 50 e 54 del D.Lgs. n. 267/2000 “Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali”;

    Ordina per le motivazioni di cui in premessa:

    1) La chiusura di tutti gli edifici scolastici di Roccasecca di ogni ordine e grado nel giorno di Martedì 27 FEBRRAIO 2018;
    2) La trasmissione di copia della presente Ordinanza a S.E. il Prefetto, al Dirigente Scolastico dell’Istituto Omnicomprensivo di Roccasecca, al Comando Stazione Carabinieri di Roccasecca e al Comando della Polizia Locale.

    Si invita, pertanto, la cittadinanza a prestare la massima cautela e a non sostare nei pressi degli edifici pubblici ove siano presenti cornicioni pericolosi per la pubblica incolumità;

    Il Comando della Polizia Locale è incaricato della esecuzione della presente Ordinanza.

    La presente Ordinanza è resa pubblica mediante pubblicazione all’Albo Pretorio on-line di questo Comune.

     

    {phocadownload view=file|id=80|target=s}

  • Raccolta differenziata porta a porta

    raccolta differenziata

     

    Nel Comune di Roccasecca è attivo il servizio di raccolta differenziata porta a porta, effettuato dall'azienda Sangalli.

    [row id="ROW_ID" class="ROW_CLASS"] [col class="span6"]

    Calendario ritiri utenze domestiche

    Lunedì Umido

    Martedì Plastica e metalli

    Mercoledì Carta

    Giovedì Umido

    Venerdì Secco

    Sabato Umido (solo Capoluogo e Scalo) e Vetro

    i mastelli dovranno essere esposti al ciglio stradale entro le ore 6.00 dei giorni stabiliti per la raccolta oppure non prima delle ore 20.00 della sera precedente

    [/col] [col class="span6"]

    Raccolta rifiuti imgombranti e RAEE a domicilio

    I rifiuti solidi urbani ingombranti, quali mobili, materassi, bicilette, ecc. ed i rifiuti RAEE quali frigoriferi, computer, stampanti, televisori e prodotti elettronici in genere, sono anche'essi raccolti "porta a porta" ovvero a domicilio su tutto il territorio comunale, previa richiesta al

    Numero Verde 800.440.797

    attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 15.00

    [/col] [/row]

     

    [row id="ROW_ID" class="ROW_CLASS"] [col class="span4"]

    Raccolta Secco

    cosa mettere nel sacco

    • spazzolino da denti
    • rasoio usa e getta, siringhe
    • pettini e spazzole
    • guanti di gomma
    • assorbenti igienici e pannolini
    • calze di nylon
    • matite, pastelli, penne e pennarelli
    • giocattoli
    • accendini, mozziconi di sigaretta
    • polveri dell'aspirapolvere
    • carta oleata, carta plastificata, carta cerata
    • lampadine
    • tovaglioli e fazzoletti di carta usati
    • musicassette, videocassette, floppy disc, cd rom, dvd
    • sacchi e sacchetti non biodegradabili
    • borse e involucri di nylon
    • scarpe rotte

     

    Raccolta frazione Umido

    cosa mettere nel contenitore

    • frutta, verdure
    • uova
    • pesce, carne, ossa
    • pane, pasta, riso
    • resti di pasti in genere
    • fondi di caffé
    • filtri di the e camomilla

    cosa non mettere nel contenitore

    • qualunque tipo di rifiuto non organico

    [/col] [col class="span4"]

    Raccolta carta

    cosa mettere nel contenitore

    • giornali, libri, volantini pubblicità
    • quaderni, fumetti
    • riviste, carta da fotocopie
    • scatole di cartoncino (quelle dei biscotti, della pasta, ecc.
    • cartone
    • tetrapak

    cosa non mettere nel contenitore

    • tutti i rifiuti non cartacei
    • carta sporca o oleate
    • tovaglioli di carta usati
    • fotografie
    • carta plastificata
    • polistirolo

     

     

    Raccolta vetro

    cosa mettere nel contenitore

    • bottiglie e barattoli di vetro, bicchieri
    • vasi di vetro

        cosa non mettere nel contenitore

        • lampadine e neon
        • specchi
        • vetro retinato
        • vetro opale (flaconi di profumo)
        • cristalli, schermi di tv o computer

            [/col] [col class="span4"]

            Plastica e metalli

            cosa mettere nel sacco

            • bottiglie di acqua minerale, olio, succhi
            • flaconi di sciroppi, creme, salse, yogurt, ecc
            • confezioni rigide per dolciumi (scatole trasparenti e vassoi interni)
            • buste e vaschette per alimenti, carne e pesce
            • vaschette/barattoli per gelati
            • contenitori per yogurt, creme di formaggio
            • barattoli per alimenti in polvere
            • cassette prodotti ortofrutticoli e alimentari
            • flaconi e barattoli per detersivi, saponi, cosmetici, acqua distillata
            • piatti, bicchieri e posate in plastica
            • lattine in alluminio per le bibite
            • barattoli in alluminio
            • piccoli oggetti in metallo
            • polistirolo e imballaggi in plastica
            • buste per alimenti (pasta, patatine, caramelle)

            cosa non mettere nel sacco

            • qualsiasi manufatto non in plastica
            • beni durevoli in plastica (articoli casalinghi, complementi d'arredo, ecc.)
            • giocattoli
            • musicassette, custodie cd, videocassette
            • borse, zainetti, sporte
            • cartellette portadocumenti, ecc.
            • componentistica ed accessori auto, ecc.
            • contenitori etichettati C, F, T, X, acidi, colle, insetticidi, mastici, smalti, soda, solventi, bombolette spray
            • tutti i contenitori che NON riportano le sigle PE, PET, PVC
            • [/col] [/row]

               

               

               

              {phocadownload view=file|id=54|target=s}

               

  • Reddito di Inclusione

    reddito di inclusione

    Dal primo di Dicembre è possibile inoltrare le domande relative al REI, reddito di inclusione.
    Le domande dovranno essere compilate su apposita modulistica gia’ a disposizione presso gli Uffici Comunali.
    Nei prospetti allegati sono indicate le condizioni minime per accedere al beneficio ed i chiarimenti necessari per la redazione della domanda.

    {phocadownload view=file|id=56|target=s}

  • Reddito di inclusione. Nuovo modello di domanda

    Reddito di inclusione. Nuovo modello di domanda

    Dal 1° luglio 2018 si amplia la platea dei beneficiari del Reddito di inclusione (REI) grazie al venir meno dei requisiti. A tal fine, l'INPS ha pubblicato il nuovo modello di domanda, che recepisce le novità previste dalla legge di bilancio 2018.

    Dal 1° luglio si amplia la platea dei beneficiari del Reddito di inclusione (REI) grazie al venir meno dei requisiti familiari (presenza di un minorenne, di una persona disabile, di una donna in gravidanza, di un disoccupato ultra 55enne). Pertanto, a partire dal 1° giugno 2018, possono presentare domanda tutti coloro che hanno un ISEE fino a 6mila euro, un ISRE fino a 3mila euro e altri specifici requisiti economici, indipendentemente dalla composizione familiare.

    Le domande possono essere già presentate dal 1 giugno, presso l'ufficio dei servizi sociali

     

    {phocadownload view=file|id=56|target=s}

Città di Roccasecca

Propter acquae penuriae id facere dissuasus, descendit ed in lateree eiusdem Montis Rocca, quae, Sicca nuncupatur, aedificavit.

Leone Ostiense

Comune di Roccasecca

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  +39 0776 569911
  +39 0776 567554
  Via Roma - Roccasecca (Fr)
Codice Fiscale 81001750603
Partita Iva 00629710609

Provincia di Frosinone