Avviso pubblico agevolazioni attività commerciali

Avviso pubblico agevolazioni attività commerciali

ATTIVITÀ COMMERCIALI, ARTIGIANALI E DI SERVIZI NEI PICCOLI COMUNI CON POPOLAZIONE FINO A 20.000 ABITANTI

Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 144 del 20/12/2019, il Comune di Roccasecca ha recepito la misura disposta dall’articolo 30-ter del Decreto Crescita, D.Lgs 30 aprile 2019 n.34, convertito in Legge il 27 Giugno 2019 "Agevolazioni per la promozione dell'economia locale mediante la riapertura e l'ampliamento di attività commerciali, artigianali e di servizi”, che consiste nell’erogazione di un contributo per l'anno nel quale avviene la riapertura o l'ampliamento degli esercizi individuati dalla norma e per i tre anni successivi.

L'importo del contributo erogabile è rapportato alla somma dei tributi comunali dovuti dall'esercente e regolarmente versati nell'anno precedente a quello nel quale è presentata la richiesta.

Il Comune di Roccasecca ha determinato la misura del contributo concedibile, come di seguito specificato:

a) In caso di riapertura il contributo erogabile è pari a:

  • 100% dell'imposta municipale propria (IMU)
  • 100% del tributo per i servizi indivisibili (TASI)
  • 100% della tassa sui rifiuti (TARI)

b) In caso di ampliamento il contributo erogabile è pari a:

  • 70% dell'imposta municipale propria (IMU)
  • 70% del tributo per i servizi indivisibili (TASI)
  • 70% della tassa sui rifiuti (TARI)

LE ATTIVITÀ AMMESSE a beneficiare delle agevolazioni per la promozione dell’economia locale tramite la riapertura di esercizi chiusi da almeno 6 mesi e l’ampliamento delle attività già esistenti, devono appartenere ai seguenti settori:

– Artigianato

– Turismo

– Commercio al dettaglio, limitatamente ai soli “esercizi di vicinato” e alle “medie strutture di vendita” di cui all’art. 4 comma 1, lettere d) ed e) del D. Lgs. N. 114 del 1998, compresa la somministrazione di alimenti e bevande

– Fornitura di servizi destinati alla tutela ambientale, alla fruizione di beni culturali e al tempo libero

 

NON POSSONO BENEFICIARE DELLE AGEVOLAZIONI:

– Coloro che subentrano a qualunque titolo, in attività già esistenti e precedentemente interrotte;

– Le aperture di nuove attività e le riaperture, conseguenti a cessione di un'attività preesistente da parte del medesimo soggetto che la esercitava in precedenza o, comunque, di un soggetto, anche costituito in forma societaria, che sia ad esso direttamente o indirettamente riconducibile;

– Le attività “compro oro”, le sale scommesse o quelle che al loro interno hanno apparecchi di intrattenimento.

La richiesta di incentivi va presentata al Comune dove è ubicato l'esercizio dal 1° Gennaio al 28 Febbraio di ogni anno.

Per gli esercizi ubicati nel Comune di Roccasecca, le domande devono essere inoltrate utilizzando il modulo scaricabile nella presente sezione.

L'invio può essere effettuato tramite le seguenti modalità:

- posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- raccomandata A/R indirizzata al Comune di Roccasecca - Ufficio Commercio e Ufficio Tributi – Via Roma, 7 - 03038 - Roccasecca (FR).

- consegna a mano all’Ufficio protocollo del Comune di Roccasecca, Via Roma, 7

Per ulteriori informazioni è possibile inoltre contattare l'ufficio Commercio tel. 077656981 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Pin It

Città di Roccasecca

Propter acquae penuriae id facere dissuasus, descendit ed in lateree eiusdem Montis Rocca, quae, Sicca nuncupatur, aedificavit.

Leone Ostiense

Comune di Roccasecca

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  +39 0776 56981
  +39 0776 569845
  Via Roma - Roccasecca (Fr)
Codice Fiscale 81001750603
Partita Iva 00629710609

Provincia di Frosinone