Avviso pubblico per l’erogazione di buoni spesa

Viste:
• la Deliberazione della Giunta regionale del Lazio n. 138 del 31.3.2020 riguardante l’Assistenza alle famiglie in situazione di contingente indigenza economica derivante dalla emergenza epidemiologica Covid-19.
• La deliberazione della Giunta Comunale n. 37 del 17/04/2020;

Tutti i cittadini che possiedono i sottoelencati requisiti:

  1. residenza nel Comune in cui viene fatta la richiesta;
  2. per i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea, il possesso di un permesso di soggiorno in corso di validità, anche in scadenza nel periodo 31 gennaio 2020 e 15 aprile 2020 in quanto prorogato a norma vigente fino al 15 giugno 2020;
  3. essere in carico ai servizi sociali comunali e/o distrettuali. Qualora si tratti di nuclei familiari non in carico ai servizi sociali questi acquisiranno l’autocertificazione di cui alla successiva lettera d) d) di trovarsi in una situazione di bisogno a causa dell’emergenza derivante dalla epidemia da Covid-19, previa autocertificazione soggetta a successiva verifica che ne attesti lo stato;
  4. non essere beneficiari di altre forme di sostegno al reddito e alla povertà erogate da Enti pubblici (es. reddito di cittadinanza etc.) ad esclusione di quelle previste dalle norme relative al contenimento della epidemia da Codiv-19. Solo in casi eccezionali è possibile procedere al contributo, previa certificazione dei servizi sociali competenti.
  5. non essere beneficiari dei buoni spesa già erogati ai sensi dell’ordinanza della Protezione civile n. 658 del 29/03/2020

possono presentare istanza per l’erogazione dei buoni spesa.

Sarà, in ogni caso, valutata la situazione di ciascun richiedente con particolare attenzione alle seguenti categorie:

  • Privi di occupazione non destinatari di altri sostegno economico pubblico;
  • Soggetti con Reddito di Cittadinanza attualmente sospeso, revocato e decaduto;
  • Nuclei familiari numerosi (5+ componenti);
  • Nuclei mono-genitoriali;
  • Anziani soli con pensione minima o in assenza di pensione;
  • Nuclei con disabili in situazione di fragilità economica.
  • Partite Iva e altre categorie non comprese dai dispositivi attualmente in definizione a livello ministeriale.

Chi dichiara il falso, oltre ad essere immediatamente escluso dai benefici, verrà denunciato nelle sedi competenti.
L’istanza andrà presentata utilizzando il modello allegato scaricabile dal sito istituzionale dell’ente: www.comune.roccasecca.fr.it In alternativa, soltanto ed esclusivamente per chi è sprovvisto di collegamento internet, il modello potrà essere ritirato presso la sede comunale previo appuntamento telefonico.
L’istanza andrà inviata via e-mail ai seguenti indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

E’ inoltre prevista la possibilità di inviare la richiesta compilabile su modulo online
Soltanto in casi eccezionali la domanda potrà essere presentata in formato cartaceo presso la sede comunale, previo appuntamento telefonico.
Ogni famiglia potrà presentare una sola istanza.
Questa amministrazione rilascerà ad ogni famiglia che ne ha titolo buoni spesa la cui entità è come di seguito specificata:

  • L’importo spettante ai single è pari ad € 100,00
  • L’importo spettante a nuclei con due componenti è pari a € 150,00
  • L’importo spettante a nuclei con tre o 4 componenti: € 250,00
  • L’importo spettante a nuclei con 5 persone o più incremento buona spesa: +50,00 €

Gli importi spettanti saranno suddivisi in buoni da due tagli € 25,00 ed 50,00

I buoni potranno essere spesi solo per l’acquisto di “generi di prima necessità” (prodotti alimentari, per l’igiene personale - ivi compresi farmaci, pannolini, pannoloni, assorbenti – e prodotti per l’igiene della casa), presso gli esercizi commerciali che avranno aderito alla richiesta dei servizi sociali comunali.
I buoni saranno assegnati fino a concorrenza della somma assegnata pari a complessivi € 29.407,05
Il presente bando rimarrà valido dal 20/04/2020 alle ore 14.00 del 24/04/2020.

Informazioni potranno essere richieste a: Ufficio servizi sociali tel. 0776569824 / 0776569822 / 0776569823 / 0776569825

 

F.to Il Responsabile Ufficio Servizi Sociali
Dott.ssa Elva Gazzellone

 

 

Modulo per richiesta online:

Al Comune di ROCCASECCA

Ufficio Servizi Sociali


OGGETTO: Domanda di assegnazione di buoni spesa.
 
nome e cognome del richiedente
luogo di nascita (con provincia)

chiede l’erogazione dei buoni spesa di cui alla DGR n. 138 del 30/03/2020

e i seguenti eventuali familiari:
indicare cognome, nome, data e luogo di nascita del familiare, rapporto di parentela col dichiarante
indicare cognome, nome, data e luogo di nascita del familiare, rapporto di parentela col dichiarante
indicare cognome, nome, data e luogo di nascita del familiare, rapporto di parentela col dichiarante
indicare cognome, nome, data e luogo di nascita del familiare, rapporto di parentela col dichiarante
indicare cognome, nome, data e luogo di nascita del familiare, rapporto di parentela col dichiarante

Pin It

Città di Roccasecca

Propter acquae penuriae id facere dissuasus, descendit ed in lateree eiusdem Montis Rocca, quae, Sicca nuncupatur, aedificavit.

Leone Ostiense

Comune di Roccasecca

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  +39 0776 56981
  +39 0776 569845
  Via Roma - Roccasecca (Fr)
Codice Fiscale 81001750603
Partita Iva 00629710609

Provincia di Frosinone