Ordinanza: apertura cimiteri con limitazioni

ORDINANZA N. 23 del 4 maggio 2020

OGGETTO: ORDINANZA APERTURA CIMITERI CON LIMITAZIONI - PREVENZIONE E GESTIONE DELL'EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-2019

Il Sindaco, Visti i DPCM: 09 marzo 2020, 11 marzo 2020, 22 marzo 2020, 1 aprile 2020, 10 aprile 2020, “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recanti misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 ”, con i quali sono state previste misure per la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 sull'intero territorio nazionale;

Vista l’ordinanza sindacali n. 18 del 16/03/2020, con la quale, in attuazione dei suddetti decreti ed al fine di limitare la possibilità di assembramenti da parte dei familiari dei defunti, è stata ordinata la chiusura al pubblico del Cimitero Comunale;

Visto il DPCM del 26 aprile 2020 recante “misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale” con il quale si è inteso dare avvio, a decorrere dal 4 maggio p.v., alla cd. “fase 2” del periodo emergenziale procedendo a disporre, tra l'altro, la possibilità di accesso a parchi, ville e giardini pubblici purchè nel rigoroso rispetto delle misure di sicurezza e del divieto di ogni forma di assembramento (art. 1 lettere e) ed f);

Ritenuto, in ragione delle nuove disposizioni stabilite a livello nazionale, di dover procedere alla riapertura del cimitero a decorrere dal giorno 5 maggio p.v., assicurando tuttavia una forma di contingentamento degli accessi che consenta di limitare l'afflusso dei visitatori e dunque ogni forma di assembramento all'interno delle aree stesse;

Visto il D. Lgs. 267/2000;

ordina la riapertura del cimitero comunale, dal giorno 5 maggio c.a. dalle ore 07,30 alle ore 18,00, consentendo l’accesso contemporaneo ad una sola persona per sepoltura, fatta salva la possibilità di consentire l’accesso ad un massimo di due persone per sepoltura nel caso in cui si rendesse necessario recare con sé minori o accompagnare persone con difficoltà motorie, anziani e disabili.

AVVERTE Che, fatto salvo che il fatto non costituisca più grave reato, il mancato rispetto delle misure di contenimento di cui alla presente ordinanza è punito ai sensi dell'articolo 4 del D.L. nr.19/2020, convertito in LEGGE 24 aprile 2020, n. 27;

DISPONE Che la presente disposizione resti in vigore fino a revoca. Di trasmettere la presente ordinanza agli uffici comunali per la sua osservanza affinché provvedano ad informare direttamente gli utenti interessati, anche mediante pubblicazione online delle informazioni necessarie e a porre in essere ogni altra attività conseguente la presente ordinanza.

F.to Il Sindaco

Avv. Giuseppe Sacco

 

 

Pin It

Città di Roccasecca

Propter acquae penuriae id facere dissuasus, descendit ed in lateree eiusdem Montis Rocca, quae, Sicca nuncupatur, aedificavit.

Leone Ostiense

Comune di Roccasecca

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  +39 0776 56981
  +39 0776 569845
  Via Roma - Roccasecca (Fr)
Codice Fiscale 81001750603
Partita Iva 00629710609

Provincia di Frosinone