Nuova luce per il Castello dei Conti D'Aquino

Nuova luce per il Castello dei Conti D'Aquino

Da stasera il Castello dei Conti d`Aquino, simbolo della Città, entra nello "skyline" di Roccasecca e diventa ben percepibile, in tutta la sua bellezza, anche di notte.

La piacevolissima sorpresa giunge, non a caso, a conclusione delle Manifestazioni Tomistiche "In Memoria di Tommaso" e quando la Città ha da poche ore salutato Mons. Bruno Forte che a Roccasecca per ritirare l`Onorificenza "San Tommaso", nel primo pomeriggio, aveva visitato i luoghi natii del Sommo Dottore.
Questa sera abbiamo mosso un importante passo in direzione della riqualificazione complessiva della cittadella medievale, vera protagonista delle nostre origini e del nostro futuro in termini di crescita culturale e turistica.

Pin It

Convocazione Consiglio Comunale 28 maggio 2018

Convocazione Consiglio Comunale 29 maggio 2018

 

Prot. n° 6676

 

Convocazione Consiglio Comunale in seduta ordinaria.

La riunione del Consiglio Comunale che si terrà, in seduta pubblica ordinaria, in prima convocazione, il giorno 28 maggio 2018 alle ore 15,00 presso la sala consiliare del Municipio, che per mero refuso è stato convocato il 29 maggio 2018 alle ore 15,00. Pertanto il presente avviso sostituisce il precedente, con il medesimo Ordine del giorno

1. D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, art. 227 – Approvazione Rendiconto della gestione anno 2017.

 

 

 

Il Presidente del Consiglio Comunale
Sig. Di Cioccio Fabrizio P.

 

Pin It

Manifestazioni Tomistiche - onorificenza San Tommaso D’Aquino

Manifestazioni Tomistiche - onorificenza San Tommaso D’Aquino

Monsignor Bruno Forte, Arcivescovo dell'Arcidiocesi di Chieti Vasto, riceverà l'edizione 2018 dell`onorificenza San Tommaso d'Aquino, il premio che ogni anno il comune di Roccasecca riserva a personalità o enti che, attraverso la loro opera, abbiano contribuito a diffondere il pensiero del grande teologo domenicano, cui la Città ha dato i natali.
Il conferimento avverrà GIOVEDÌ 17 MAGGIO ALLE ORE 17:00 allorquando, dopo la cerimonia di accoglienza e benvenuto a Palazzo Boncompagni, Mons. Forte terrà una lectio magistralis nella chiesa Santa Margherita dove riceverà il premio.
L'evento chiude le manifestazioni tomistiche "In Memoria di Tommaso" che, come sempre, sono state Un connubio perfetto tra cultura e turismo: dopo la presentazione del libro della scrittrice Aurora Cantini "San Tommaso ad Orvieto" e la cerimonia di premiazione degli studenti dell'Istituto Omnicomprensivo di Roccasecca che hanno partecipato al concorso letterario, il percorso turistico religioso nei luoghi legati alla figura di San Tommaso ha visto la partecipazione di numerosissimi turisti.

Pin It

Dona il tuo 5x1000 al Comune di Roccasecca

 

Con una firma il tuo contributo resta a Roccasecca.

Che cos'è?

Nella dichiarazione dei redditi dell'anno 2018 è inserita una scheda che permette di scegliere la destinazione del 5 per mille dell'IRPEF a sostegno delle attività sociali svolte dal proprio comune di residenza.
La destinazione del 5 per mille a favore del proprio comune di residenza e quella dell'8 per mille, a favore degli enti religiosi o dello Stato, non sono in alcun modo alternative fra loro e il cittadino non deve sostenere costi aggiuntivi.

Pin It

1° Maggio 2018

1° Maggio, per noi quest`anno, fa rima con CORAGGIO: quello dimostrato dai dipendenti ex Ideal Standard che hanno combattuto strenuamente per il proprio posto di lavoro; quello dimostrato dalla Saxa Gres, dal Dott Borgomeo e da tutti gli investitori che hanno creduto nella professionalità dei nostri amici e concittadini; quello delle Istituzioni con il Ministro Calenda in primis che sono scese in campo a tutela di quei lavoratori e del nostro territorio.
E, allora, quest`anno, 1° Maggio non può che far rima anche con VIAGGIO verso una nuova esperienza: quella degli operai ex Ideal Standard e quella che, ci auguriamo, possano vivere tutti i dipendenti di aziende che, ingiustificatamente o per sterili logiche di mercato e di profitto, hanno scelto la delocalizzazione.
Perché il 1°Maggio non è solo la festa dei lavoratori ma è anche la festa della VITA che è dignitosa solo quando il mercato del lavoro è attivo e propositivo.
E questo deve servire da monito per tutti proprio per non dimenticare chi un lavoro ancora non lo ha.
Viva il primo maggio, viva tutti i lavoratori.

Pin It

25 aprile 2018

25 aprile 2018

L’amministrazione comunale celebrerà la festa della liberazione con una manifestazione pubblica che prenderà’ il via domani 25 aprile alle ore 11:00.
Il corteo, alla presenza delle Autorità Civili e Militari, partirà dal Palazzo comunale e, attraversando Via Roma, giungerà al Monumento ai Caduti ove sarà deposta una corona commemorativa.
Seguirà la benedizione del Parroco ed il discorso del Sindaco.
Saranno presenti anche gli studenti dell'Istituto Omnicomprensivo di Roccasecca che daranno il loro contributo per ricordare il sacrificio di chi ci ha lasciato in dote i valori su cui si fonda quella democrazia da custodire e da difendere in ogni dove.

Pin It

Inaugurazione sede Protezione Civile

Inaugurazione sede Protezione Civile

Domani, sabato 21 aprile, alle 17,30, in via Casilina presso la ex casa cantoniera appena ristrutturata (dai nostri operai) si terrà l’inaugurazione della nuova sede del gruppo intercomunale di protezione civile Roccasecca-Colle San Magno.
All’evento sono invitati tutti i cittadini.
L’occasione sarà utile per conoscere le indispensabili attività che saranno chiamati a svolgere i volontari della protezione civile, sia in fase di allerta che in fase di prevenzione.
La sicurezza è una priorità.
Alla videosorveglianza ormai in fase di attivazione da domani si affiancherà il lavoro di un gruppo di volontari che animati dallo spirito di sacrificio, con impegno e passione, avranno come unico obiettivo il monitoraggio del territorio e la sicurezza dei cittadini.
Volontari ai quali va la gratitudine mia personale, dell’amministrazione e di tutta la città, che da domani sarà certamente più sicura.

Pin It

Carta della famiglia - avviso per commercianti e fornitori di servizi

Carta della famiglia - avviso per commercianti e fornitori di servizi

Il ministero del lavoro e delle politiche sociali ha emanato un avviso pubblico per l'adesione da parte degli esercizi commerciali di vendita del dettaglio, i fornitori dei servizi aventi qualsiasi forma giuridica sul territorio del Comune di Roccasecca, finalizzato all'applicazione di sconti sull'acquisto di beni alimentari e non alimentari attraverso la carta della famiglia rilasciata dal comune di Roccasecca.

Pertanto, gli interessati potranno compilare il modulo presente anche on-line e presentarlo presso gli uffici addetti del comune per la finalizzazione dell'emanazione del bollino.

 

Approfondimento: Carta della Famiglia

Pin It

Approvato il bilancio di previsione 2018

Cari cittadini,
in data odierna abbiamo approvato il bilancio di previsione 2018 e come lo scorso anno abbiamo messo a disposizione della città un documento contabile strutturato sulla veridicità che conferma quelle indicazioni che gradualmente stanno proiettando la città verso un percorso di sviluppo e di crescita.
Come lo scorso anno abbiamo confermato l’impiego di risorse a favore del TURISMO, della CULTURA, del recupero del patrimonio e soprattutto a favore della SCUOLA e delle categorie più svantaggiate.
Anche quest’anno abbiamo previsto stanziamenti per azioni contro la POVERTÀ' e contro il disagio ABITATIVO.
Anche quest’anno verranno esonerate dal pagamento parziale della tassa sui rifiuti tutte quelle famiglie che convivono con un portatore di HANDICAP.
Portatori di HANDICAP che sono esonerati anche dal pagamento della mensa e del trasporto scolastico.
Ma non solo non abbiamo aumentato le tasse, in soli due anni abbiamo invertito la tendenza iniziando ad ABBASSARLE in anticipo rispetto alla promessa di farlo nel quinquennio, partendo proprio dalla TARI.
E soprattutto senza sacrificare i servizi con una costante attenzione alla cura del decoro urbano e della sicurezza stradale, costantemente garantite grazie al lavoro degli operai comunali.
Operai fondamentali anche nell’azione di recupero del patrimonio immobiliare comunale.
Si pensi alla casa San Tommaso, alla Torre cilindrica, alla chiesa di Santa Croce, al ricovero Castiglia ed al convento, tutti beni recuperati che svolgono un ruolo cardine per il rilancio del TURISMO come abbiamo apprezzato qualche giorno fa durante la visita guidata al Castello dei Conti d’Aquino.
Senza trascurare la casa cantoniera, da poco ristrutturata e che sarà la sede della PROTEZIONE CIVILE intercomunale che verrà inaugurata sabato 21 alle ore 17,30.
E risorse di bilancio verranno utilizzate anche per implementare la VIDEOSORVEGLIANZA, già presente in alcune zone della città.
Tutto questo nonostante il disavanzo prodotto dalle precedenti amministrazioni e nonostante i mutui che gravano e graveranno ancora per molti anni sulle tasche dei cittadini per un totale annuo di € 699.445,77.
E se oggi nonostante questi debiti parliamo di riduzione delle tasse, di esonero per i piu svantaggiati e di iniziative per la CRESCITA è solo grazie all’opera costante di RISANAMENTO e TAGLIO ALLE SPESE superflue, che per anni hanno imperato a palazzo Boncompagni.
Insomma, stiamo realizzando un’idea di città piu SICURA, finalmente VIVA, che INFORMA e collabora costantemente con i cittadini, che sta ONORANDO i propri debiti e che CRESCE investendo su se stessa, sulla sua storia e che ha iniziato a correre proprio attraverso quella PROGRAMMAZIONE di cui mai si parlava negli anni precedenti e che contabilmente viene tradotta nel BILANCIO che oggi abbiamo approvato.

Il Sindaco

Avv. Giuseppe Sacco

Pin It

Corso Imprenditore agricolo professionale

Corso Imprenditore agricolo professionale

Comunicazione a cura di Aspiin.

Come previsto dalla Misura 1 Sottomisura 1.1. del Piano di Sviluppo Rurale del Lazio 2014-2020, il corso ha l’obiettivo di formare ed aggiornare gli agricoltori titolari di imprese e gli addetti al settore, sostenendoli nelle loro attività e nell’accesso a tutte le misure di finanziamenti ed agevolazioni fiscali a sostegno del Psr.
La partecipazione al corso, al quale saranno ammessi solamente 20 iscritti e 5 uditori, è finanziata dalla Regione Lazio e, pertanto, gratuita. Le lezioni avranno una durata di 150 ore complessive e si svolgeranno presso la sede didattica dell’Azienda Speciale a Frosinone, in via Marittima, 423. Al termine del percorso formativo sarà rilasciato un attestato di frequenza valido su tutto il territorio nazionale.
Le domande di partecipazione, da consegnare a mano o via posta elettronica, dovranno pervenire entro il prossimo 20 aprile alle ore 12 presso la sede amministrativa dell’Aspiin in viale Roma a Frosinone o via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. L’accertamento dei requisiti ed il controllo delle domande sarà effettuato da una apposita Commissione. La graduatoria degli idonei alla selezione, verrà stilata sulla base dei requisiti posseduti e dell’esito delle eventuali prove selettive.
Per tutti i dettagli sulle modalità e i requisiti è possibile rivolgersi a Simonetta Ceccarelli – Aspiin Tel. 0775/275268, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure cliccare sul link http://www.aspiin.it/corso-iap-imprenditore-agricolo-professionale/.

Pin It

Avviso sospensione idrica 18 aprile 2018

Avviso sospensione idrica 18 aprile 2018

Comunicazione a cura di Acea Ato 5:

 

Si comunica che per lavori di manutenzione programmata da effettuarsi sulla rete in via Lazio, finalizzati al miglioramento del servizio idrico del Comune di Roccasecca, mercoledì 18 Aprile 2018 dalle ore 13:00 fino al tardo pomeriggio si verificherà una sospensione del flusso idrico, in particolare le zone interessate sono le seguenti:

Roccasecca Scalo (tutta parte bassa)                                                                                                                                           

Il regolare ripristino del servizio è previsto nella stessa giornata (salvo imprevisti).

 

Link al comunicato sul sito di Acea

 

Pin It

"Illuminazione" non fa più rima con "elezione"

"Illuminazione" non fa più rima con "elezione"

Da ieri sera, in Via del Carpine, i lampioni della pubblica illuminazione, installati 8 anni orsono, sono finalmente accesi e funzionanti.

L'amministrazione comunale, su proposta del Consigliere con delega alle periferie, Ivan Cerrone, ha chiesto ed ottenuto l'installazione del contatore elettrico che ha permesso di rendere finalmente funzionanti i lampioni installati in via del Carpine 8 anni fa e rimasti, da allora, solo vane promesse elettorali.
Anche questo è cambiamento: le attività amministrative che ci venivano promesse soli in occasione del rinnovo del Consiglio Comunale sono, oggi, frutto dell'impegno costante e quotidiano degli amministratori che, in epoca ben lontana dagli appuntamenti elettorali, puntano al miglioramento dell'impianto della pubblica illuminazione sul territorio comunale, a partire dalle periferie.
Il contatore installato, inoltre, garantirà la sicurezza dell'intera area di accesso alle Industrie che si trovano in prossimità di via del Carpine.
Le promesse fatte in campagna elettorale volano via come il vento, i fatti durante la consiliatura restano: i lampioni installati 8 anni fa oggi sono funzionanti, è un dato di fatto.

Pin It

avviso catasto incendi boschivi

avviso catasto incendi boschivi

Pin It

Convocazione Consiglio Comunale 29 marzo 2018

Convocazione Consiglio Comunale 29 marzo 2018

 

Prot. n° 4357 - Convocazione Consiglio Comunale in seduta straordinaria.

 

La riunione del Consiglio Comunale si terrà, in seduta pubblica straordinaria, in prima convocazione, il giorno 29 marzo 2018 alle ore 14,30 presso la sala consiliare del Municipio, per trattare il seguente ordine del giorno

  1. Approvazione del Regolamento per la disciplina di installazione e gestione dei dehors.
  2. Approvazione del Regolamento per l’uso e la gestione degli impianti sportivi comunali.
  3. Approvazione del Regolamento per la disciplina della videosorveglianza.
  4. Modifica Regolamento e approvazione Piano Finanziario e tariffe TARI anno 2018. 

 

Il Presidente del Consiglio Comunale

Fabrizio P. di Cioccio

 

Pin It

"in memoria di Tommaso", manifestazioni tomistiche

"in memoria di Tommaso", manifestazioni tomistiche

 

Domenica 15.04.2018, a partire dalle ore 10.00 si terrà la prima edizione del percorso "Alla scoperta di San Tommaso d'Aquino".

I turisti, accompagnati da guide turistiche e che incontreranno personaggi in abiti medievali, potranno effettuare gratuitamente una visita storico-religiosa alla scoperta dei luoghi dove è nato San Tommaso d`Aquino e dove il Sommo Dottore ha trascorso l`infanzia.
La Torre di avvistamento detta "Cannone", la Chiesa di Santa Croce, la prima Chiesa al mondo edificata in onore di San Tommaso e il suggestivo borgo Castello, sono solo alcuni dei siti visitabili.
Un viaggio a ritroso nel tempo, nella storia e nella spiritualità, un lento cammino segnato da ritualità e fede nei luoghi indissolubilmente legati all'infanzia del Dottore Angelico perché le manifestazioni Tomistiche sono soprattutto questo, conoscere la storia medievale che ha visto la nostra Città protagonista e promuovere il territorio.
Prenotazioni aperte fino al 10 aprile 2018, alle ore 12.00.
È possibile ottenere informazioni sull`evento e prenotare contattattando il Responsabile del Settore IV del Comune di Roccasecca ai seguenti numeri 0776-569911, 392-5223783 o scrivere all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o all'indirizzo pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Scopriamo Roccasecca e i suoi tesori culturali.

 

Link all'evento sull'agenda di questo sito

 

Pin It

Problematiche del territorio

Problematiche del territorio

 

Gli eventi atmosferici degli ultimi giorni hanno evidenziato la situazione difficile in cui versa il nostro territorio in caso di forti precipitazioni.

Infatti si sono evidenziate alcune criticità croniche dettate dall’incuria protrattasi per anni, con allagamenti e buche nell’asfalto.

Per la verità il problema ha investito un po tutta la Regione, ma questo non deve rappresentare una scusa e noi sentiamo il dovere di metterci alle spalle gli errori del passato ed attivarci per evitare che tutto ciò in futuro accada di nuovo.

Anche perché i cittadini non hanno interesse a conoscere chi ha sbagliato ma pretendono soluzioni.

Da ieri stiamo facendo la lista delle zone piu critiche.

Alcuni interventi compatibilmente con le condizioni atmosferiche sono stati già effettuati sia attraverso l’opera degli operai comunali che attraverso il ricorso a mezzi esterni.

Ma bisogna essere onesti e offrire una giusta informazione perché si tratta di misure temporanee, visto che per una soluzione definitiva capace di garantire un territorio sicuro, sono necessari investimenti importanti che devono essere programmati.

Ma i sacrifici di questo anno e mezzo di tagli (fatti garantendo però ogni servizio) stanno dando i loro frutti ed a breve l’ente, che sta uscendo da una situazione economica difficile, potrà iniziare a programmare investimenti garantendo anche la stabilità economica.

Anzi, già nel 2018 i cittadini vedranno i frutti di questo risanamento, e godranno di una riduzione delle tasse.
E questo rappresenta un segnale importante visto che di questi tempi sembra assurdo parlare di riduzione delle tasse e visto che in questo comune la parola riduzione delle imposte non si sentiva pronunciare da anni.
Intanto manteniamo fede agli impegni e continuiamo ad informare ogni cittadino di tutto ciò che accade.

 

Pin It

Sempre perché "illuminazione" non fa più rima con "elezione"

roccasecca nuova illuminazione pubblica

 

Dopo Via del Carpine, dove sono stati finalmente attivati lampioni della pubblica illuminazione installati e mai accesi da 8 anni, sono stati finalmente accesi anche i lampioni posizionati da 3 anni su Via torretta vecchia e via ponte la forma e mai collegati.
Prosegue l’intenso lavoro di riqualificazione anche delle zone periferiche che necessitano di interventi dopo anni di abbandono.
Si stanno riscavando i fossati nelle zone soggette ad allagamento, gli operai si stanno occupando del ripristino del manto stradale ed a breve inizierà il taglio dell’erba soprattutto alle intersezioni stradali.
Il territorio è vasto, cercheremo di raggiungerlo interamente ma invitiamo i cittadini a segnalare ogni criticità per agevolare gli interventi.
La città cambia e cresce, il tempo dell’immobilismo è un brutto ricordo e le opere si realizzano per il bene comune e non per raccattare voti poco prima delle elezioni.

 

 

Pin It

Carta della famiglia

Carta della famiglia

Novità per le famiglie numerose: da oggi è possibile richiedere la Carta della famiglia, un importante strumento che consente l’accesso a sconti e riduzioni tariffarie sull’acquisto di beni e servizi. Si tratta di una delle più rilevanti innovazioni introdotto dalla legge di stabilità 2016, e può essere richiesta dai nuclei familiari costituiti da cittadini italiani o stranieri residenti regolarmente in Italia, con almeno tre figli minori a carico e con ISEE in corso di validità che non superi i 30 mila euro.
Ci sta particolarmente a cuore la possibilità di aiutare tutte le fasce della popolazione ed in particolar modo coloro che hanno più figli, e questa Carta della famiglia (che può essere richiesta da uno dei genitori) si affianca alla intensa attività di questi due anni di amministrazione, in cui sono stati sensibilmente migliorati gli interventi sociali e sull’istruzione.
Con questa nuova tessera (emessa direttamente dal Comune) sarà possibile, per quelle famiglie che ricadono nei requisiti fissati dalla Legge, ottenere agevolazioni fino al 20% sull’acquisto di beni e servizi. Gli utilizzatori della carta potranno recarsi presso gli esercizi che espongono il bollino “amico della famiglia” e otterranno immediatamente sconti sui prezzi di listino.

 

Pin It

Convocazione Consiglio Comunale 17 aprile 2018

Convocazione Consiglio Comunale 17 aprile 2018

 

Prot. n° 4769 - Convocazione Consiglio Comunale in seduta ordinaria.

 

La riunione del Consiglio Comunale si terrà, in seduta pubblica ordinaria, in prima convocazione, il giorno 17 aprile 2018 alle ore 15,00 presso la sala consiliare del Municipio, per trattare il seguente ordine del giorno

  1. Approvazione nota di aggiornamento DUP 2018/2020.
  2. Approvazione Programma triennale dei lavori pubblici (2018/2020) ed elenco annuale dei lavori pubblici (2018), di cui all’art.21 del D.Lgs. 50/2016.
  3. Verifica della quantità e qualità di aree e fabbricati da destinare a residenza, attività produttive e terziario e determinazione del prezzo di cessione per ciascun tipo di area o di fabbricato.
  4. Imposta Unica Comunale. Approvazione aliquote IMU – TASI anno 2018.
  5. Lgs. 28 settembre 1998 n. 360. Determinazione dell’aliquota di compartecipazione dell’addizionale comunale all’Imposta sul reddito delle persone fisiche da applicare con riferimento all’esercizio finanziario 2018.
  6. Approvazione Bilancio di previsione 2018/2020.

 

Il Presidente del Consiglio Comunale

Fabrizio P. di Cioccio

 

Pin It

Avviso rimozione cassonetti per la raccolta di indumenti usati

Avviso rimozione cassonetti per la raccolta di indumenti usati

prot. n° 4324 del 20/03/18

Considerato che nonostante i numerosi tentativi effettuati da questo Ufficio, con note trasmesse mezzo mail e da ultimo con lettera raccomandata prot. n. 1304 del 24/01/2018, restituita al mittente in data odierna per compiuta giacenza,  e numerosi tentativi telefonici, non è stato possibile contattare la ditta NEW HORIZONS Cooperativa Sociale SRL con sede in Roma, proprietaria dei cassonetti per il ritiro degli indumenti usati  posizionati sul territorio di questo Ente;

Tenuto conto che questo Ufficio non ha riscontro di autorizzazioni concesse alla ditta NEW HORIZONS Cooperativa Sociale SRL con sede in Roma, in merito all’apposizione di propri cassonetti per il ritiro di indumenti usati sul territorio comunale

SI INFORMA

che è stata disposta d’Ufficio la rimozione di tutti i cassonetti di proprietà della suddetta società, dislocati in vari punti del territorio comunale.

La ditta NEW HORIZONS Coop. Sociale a r.l. è invitata al ritiro degli stessi entro 5 (cinque) giorni dalla pubblicazione del presente avviso, in caso contrario il deposito sarà a carico della società.

 

 

Il Responsabile del Settore I

F.to Arch. Manrico Carlomusto

Pin It

Al via sul territorio comunale l’installazione delle telecamere di sorveglianza

Al via sul territorio comunale l’installazione delle telecamere di sorveglianza

 

Come promesso e nell'ottica di un continuo miglioramento della qualità della vita per la nostra città è con entusiasmo che annunciamo l’attivazione della videosorveglianza che certamente contribuirà a rendere più sicuro il nostro territorio.

Queste telecamere sono anche parte integrante del programma concordato con la rete di imprese costituitasi a Roccasecca. È un grosso risultato per tutta l’amministrazione ma in particolare voglio ringraziare per l'attento lavoro di questi mesi l'assessore al commercio dott.ssa Patrizia Delli Colli, il presidente dell’associazione commercianti Rocco Molle e tutte le singole attività che non hanno fatto mancare il proprio supporto all'iniziativa.

In questo momento sono in corso di installazione 7 telecamere ma ne verranno istallate altre anche attraverso risorse messe a disposizione dell’ente per garantire il monitoraggio di tutto il territorio. Questo è il nostro modo, fattivo ed efficace, di proseguire sulla strada del cambiamento e della tutela di tutta Roccasecca. E questo è un altro punto del programma realizzato in meno di due anni di mandato. (Nelle foto le telecamere già installate al cimitero e sul palazzo municipale).

videosorveglianza

videosorveglianza2

Pin It

Rifiuti: per dovere di informazione verso i cittadini

Rifiuti: per dovere di informazione verso i cittadini

In data odierna abbiamo ricevuto dalla SAF di Colfelice la comunicazione con la quale si manifestano le difficoltà nella ricezione dei rifiuti dovute al rallentamento dell’operatività della discarica di Roccasecca. 

Quello che avevamo preannunciato si sta puntualmente verificando. 
Questo territorio, per aver risolto emergenze di altri, probabilmente si appresta a vivere la propria. 
Noi, dopo aver notiziato tutte le istituzioni continueremo a sollecitare l’adozione di iniziative che da una parte vadano a garantire la funzionalità del ciclo rifiuti e vadano a scongiurare problemi igienico-sanitari e dall’altra tutelino finalmente la nostra città e le realtà limitrofe.
E faremo il possibile per evitare che l’eventuale blocco/rallentamento dei rifiuti crei disagio ai cittadini ai quali va garantito comunque il servizio.

Pin It

Sulla vicenda del vicesindaco Chianta

valentina chianta

Il sindaco e l’amministrazione comunale tutta fanno quadrato attorno al vice sindaco Valentina Chianta che ancora una volta ha dato prova di correttezza, coerenza e trasparenza verso i cittadini, manifestando pubblicamente la vicenda che la vede coinvolta. Prendono atto di quanto rappresentato ed in fiduciosa attesa che la magistratura chiarisca ogni aspetto le rinnovano la fiducia e la stima di sempre.

Pin It

La discarica MAD è in esaurimento

La discarica MAD è in esaurimento

Abbiamo appreso che la discarica è in via di esaurimento (in anticipo grazie ai rifiuti di fuori provincia/ Roma che hanno occupato le nostre volumetrie); provincia e regione ne sono a conoscenza da settembre ma nessuno ci ha informati e nessuno sembra si sia attivato.
Per tutelare la salute pubblica e prevenire l’emergenza anche a livello regionale, ieri, Roccasecca, ha chiesto al prefetto di istituire un tavolo tecnico con Provincia, Regione e Sindaci della provincia di FR per trovare le soluzioni (che tutelino questa volta in primis la nostra città ed il nostro territorio).

https://www.facebook.com/SindacoGiuseppeSacco/videos/1680301082031825/

Pin It

Consiglio comunale - Diminuita la TARI e approvata delibera contro ampliamento discarica

Consiglio comunale

Oggi si è svolto il consiglio comunale. Intanto è stata approvata la delibera discussa ieri in seno al coordinamento dei sindaci ad oggetto il prossimo esaurimento della discarica gestita dalla Mad, nella quale si chiede alla provincia di Frosinone di individuare un sito alternativo e nella quale si invita la Regione Lazio a non emettere un provvedimento di urgenza autorizzando ampliamenti della discarica ormai esaurita, ma di utilizzare volumetrie già disponibili nelle altre discariche della Regione. Un provvedimento doveroso, considerando che l’esaurimento della nostra discarica è stato accelerato proprio a causa dei rifiuti provenienti da altri territori. Sul punto dispiace ed è scandaloso che la minoranza si sia astenuta ed è paradossale che nella stessa giornata, la stessa delibera, è stata approvata all’unanimità dal Comune di Cassino e non da quello sede di discarica.

Poi è stato approvato il regolamento sulla gestione degli impianti sportivi, quello sui dehors, e quello che regola la videosorveglianza. Infine sono state approvate le tariffe tari. Per la prima volta dopo anni ed anni il Comune di Roccasecca ha messo mano alle tariffe, al ribasso. Infatti, seppur di qualche migliaia di euro, il gettito tari è diminuito ed i cittadini di Roccasecca beneficeranno della riduzione della tassa.Un segnale importante da parte dell’Ente che si sta lasciando alle spalle una difficile situazione economica grazie ad un’opera di risanamento quasi completata.

Dispiace che nonostante la riduzione la minoranza abbia votato contro, soprattutto se pensiamo che a far parte della minoranza ci sono anche quelli che negli anni passati si sono resi protagonisti di pesanti aumenti della stessa tariffa. Ma anche questo è segno di cambiamento, una città che vuole lasciarsi alle spalle anni bui e con loro la vecchia classe dirigente.

 

Pin It

Manifestazioni tomistiche 2018

Manifestazioni tomistiche 2018

Roccasecca si appresta a vivere uno degli appuntamenti più intensi dell`anno: i festeggiamenti in onore di San Tommaso d`Aquino.
In basso gli eventi in calendario che vedranno un susseguirsi di appuntamenti culturali che si concluderanno il 16 maggio con il conferimento dell`Onorificenza a Mons. Bruno Forte, Arcivescovo dell`Arcidiocesi Chieti-Vasto.
Ogni anno le manifestazioni tomistiche offrono l`occasione per conoscere e dibattere sulla figura di Tommaso d`Aquino, grande pensatore prima ancora che Santo e contribuire alla divulgazione del nome e delle opere del nostro più illustre concittadino.

Pin It

Città di Roccasecca

Propter acquae penuriae id facere dissuasus, descendit ed in lateree eiusdem Montis Rocca, quae, Sicca nuncupatur, aedificavit.

Leone Ostiense

Comune di Roccasecca

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  +39 0776 56981
  +39 0776 569845
  Via Roma - Roccasecca (Fr)
Codice Fiscale 81001750603
Partita Iva 00629710609

Provincia di Frosinone