Franco Fava

Franco Fava Campione di atletica, giornalista e fotografo. Nato a Roccasecca, dominò le gare di fondo in Italia negli anni '70. Partecipò a due Olimpiadi e fu recordman italiano su diverse distanze. Dopo il ritiro, si dedicò al giornalismo e alla fotografia.


Descrizione

Arrivo della Roma-Ostia del 1980 con il fratello Antonio Fava, responsabile sanitario della Scuola Nazionale di Formia per 20 anni e medico della Nazionale junior di atletica, scomparso prematuramente il 3 agosto 2001

Se nella filosofia e nella teologia è stato S. Tommaso a rendere celebre Roccasecca e nella musica Gazzelloni, nello sport il paese ha trovato un grande campione in Franco Fava, un atleta di valore assoluto che ha toccato i vertici delle classifiche mondiali dell'atletica leggera negli anni '70.Nato a Roccasecca il 3 settembre 1952, Fava ha dominato in Italia in tutte le discipline di fondo, dai 3.000 m. in su. Quarto agli Europei di Roma del 1974, per 4 volte consecutive campione italiano dei 3.000 siepi (dal '72 al '75). Ha partecipato a due Olimpiadi, Monaco 1972 e Montreal 1976 dove colse un prestigioso ottavo posto nella maratona, diventata, nel frattempo, la sua specialità. E' stato record-man italiano sulle distanze dei 3.000, 5.000, 10.000 e sui 3.000 siepi. Terminata la carriera agonistica si è dedicato con successo al giornalismo e alla fotografia, divenendo collaboratore di testate come il "Corriere della Sera" e il "Corriere dello Sport”

Approfondimenti:

Sito Polisportiva Antonio Fava

descrizione immagine

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri