Michelangelo Cagiano De Azevedo

Michelangelo Cagiano de Azevedo ha attraversato da protagonista la storia dell'archeologia italiana nella seconda metà del '900, innovando metodi di approccio alla pratica del restauro e affrontando con nuove prospettive temi di Archeologia Classica.


Descrizione

Nato nel 1912, è stato uno dei più importanti archeologi della storia del Novecento. Insegnò archeologia all'Università Cattolica di Milano. Si occupò di rilevanti scavi non solo in Italia. Fu socio delle più importanti istituzioni culturali. I suoi saggi sono fra i più importanti per la storia antica del nostro territorio. Ricordiamo fra gli altri Aquinum, Istituto di Studi Romani, 1949; La chiesetta di S.Tommaso presso il Castello di Roccasecca, in "Palladio" I-IV 1963.

descrizione immagine

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri