San Tommaso d’Aquino e il suo pensiero

San Tommaso d'Aquino nacque nel Castello di Roccasecca attorno al 1224


Descrizione

San Tommaso d'Aquino nacque nel Castello di Roccasecca attorno al 1224, e morì a Fossanova il 7 marzo 1274. Fu frate domenicano, teologo e filosofo. E' Santo e Dottore della Chiesa. I suoi studi sono pilastri teologici e filosofici della Chiesa, ed è inoltre uno dei filosofi e pensatori più importanti della storia.

Sebbene non sia il Santo Patrono, a Roccasecca il suo culto è antichissimo e particolarmente sentito. Le celebrazioni in suo onore si tengono il 7 marzo (anniversario della morte), giorno in cui si tiene una solenne celebrazione eucaristica seguita da una processione che dal rione Castello raggiunge Roccasecca Centro. Al passaggio della statua, è tradizione che i bambini le gettino dei fiori.

Particolare rilevanza ebbero i festeggiamenti del settimo centenario della morte, nel 1974, in occasione dei quali Roccasecca vide la presenza del Pontefice Paolo VI.

In suo onore vengono organizzati da molti anni eventi di tipo culturale quali convegni ed incontri in cui illustri relatori hanno omaggiato San Tommaso d'Aquino, il suo pensiero e le sue opere. Fra di essi vanno ricordati p. Roberto Busa e il prof. Umberto Eco, che al sommo filosofo dedicò la sua tesi di laurea, successivamente pubblicata col titolo "Il problema estetico in Tommaso D'Aquino".

descrizione immagine

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri